Il gol di Brignoli, un colpaccio anche per “La Molisana”

0
823
views

“Il gol di Brignoli è uno spot per il calcio in assoluto. Sarà rimbalzato su tutte le tv e i social. Anche perché c’è stata una doppia combinazione, il Benevento che mai aveva fatto un punto in Serie A e il Milan club di prestigio planetario”. Questo il commento del presidente del Coni, Giovanni Malagò, alla rete fatta al 95′ dal portiere del Benevento, Alberto Brignoli, che ha portato il primo punto in Serie A dei sanniti contro il Milan. Ebbene, se di spot ha parlato il massimo esponente del mondo dello sport italiano, immaginate che colpaccio ha fatto lo sponsor in primis del Benevento: La Molisana. Prima la simpatia che i nostri colori hanno raccolto in tutto il mondo e ora questo fortunato gol ad opera portiere hanno fatto girare l’immagine del marchio ovunque… Bel colpaccio questo de La Molisana.
Pensate a che ritorno di immagine questo gol sta donando alla storica azienda produttrice di pasta con sede a Campobasso. Chi frequenta i social sa bene quanto sia diventato virale il tuffo dell’uomo del giorno, Brignoli, in tutte le sue pose, dalla fuga in avanti fino all’esultanza vera e propria. A saltare agli occhi, in bella evidenza, oltre allo stupore del giovane portiere, il logo de La Molisana. Che rimarrà nella storia insieme a questo gol dal valore infinito. I precedenti sono pochissimi: Rampulla segnò con la maglia della Cremonese il 23 febbraio 1992 a Bergamo contro l’Atalanta; Taibi che segnò in Reggina-Udinese il gol dell’1-1 al minuto 87 nell’aprile del 2001; Amelia, del Livorno, che segnò un gol in Coppa il 2 novembre 2006 contro il Partizan Belgrado. Immagini, queste che in questi giorni ci sono state tutte riproposte. Riuscite, quindi, a comprendere che gran bel colpaccio ha fatto La Molisana a sponsorizzare il Benevento?
Nazzareno Feoli

Fotogallery Arturo Russo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here