La jella pellegrina

0
46
views

di Fernando Panarese

Fu pareggio e non vittoria
Tutta qui è la vera storia
Se con grande ammirazione
Venne il gol su punizione
E lo infila nel paniere
Tal Brignoli ch’è un portiere

Ma se il sindaco Mastella
Teme di portare jella
Dunque al gol non ha assistito
Dentro al Ciro Vigorito
Poi di tanta strategia
Lui produce una magia

A San Pio rendeva noto
Un sincero e casto voto
Ove è salvo il Benevento
Marcerò col cuor contento
Pellegrino e vagabondo
Verso San Giovan Rotondo

Ringraziando con chiarezza
Se nel calcio fu salvezza
Stia tranquillo e pur sereno
Tanto il Santo perlomeno
Sa distinguere i devoti
Contro i cacciator di voti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here