La Spal passeggia sui resti del Benevento

0
986
views

di Andrea Orlando
Il Benevento incontra, dopo 17 partite, la sua sedicesima sconfitta in campionato. Una vera e propria “tragedia sportiva” che, a questo punto, risulta davvero difficile da raccontare.
Quasi riduttivo diviene, addirittura, descrivere quanto visto in campo. Un copione già noto, con una squadra, quella giallorossa, completamente assente dal terreno di gioco e che, nonostante il momentaneo vantaggio (cosa che avrebbe dovuto motivare un gruppo in piena depressione) è riuscita a buttare al vento l’ennesima occasione di strappare punti contro un avversario assolutamente alla portata dell’11 di casa. La Spal vince, infatti, con il minimo sforzo e la Strega, ormai, non ha più possibilità (non ce ne voglia la matematica) di vedere la luce in fondo al tunnel.
Gennaio, oramai, è alle porte… ma il timore concreto è che, con questo curriculum, anche in sede di mercato la società giallorossa resterà la protagonista negativa “numero 1” del panorama calcistico nazionale.
(fotogallery Arturo Russo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here